Green News‎ > ‎

Accordo tra Comune di Civitavecchia e Cirps per incentivare le politiche ambientali

posted Jan 23, 2011, 9:27 AM by Daniele Pulcini

CIVITAVECCHIA – E’ stato siglato ufficialmente ieri all’Aula Cutuli, alla presenza della stampa, l’accordo quadro tra il Comune di Civitavecchia e il Cirps, centro interuniversitario di ricerca per lo sviluppo sostenibile. A sottoscrivere l’intesa l’assessore all’Ambiente, Leonardo Roscioni e il direttore del Cirps e del PoloIdrogeno, l’Ingegnere Vincenzo Naso
L’accordo prevede una serie di attività di ricerca e di monitoraggio da parte del Cirps, finalizzato alla quantificazione e qualificazione dei principali fattori di inquinamento sull’area del Comune, ivi compresi anche inquinamento di tipo acustico ed elettromagnetico. Inoltre sarà verificata la possibilità di attivare una serie di attività di ricerca per lo sviluppo di progetti nel campo energetico e ambientale, visto che, come ha sottolineato il professor Naso, “Civitavecchia  è già produttrice di molta energia, per cui non è questa la città adatta per produrne dell’altra. Invece quello che si può fare qui è dimostrare che è possibile produrre energia in modo pulito”. L’assessore Roscioni, illustrando l’accordo, ha specificato che si tratta di una firma di durata annuale, rinnovabile il prossimo anno, che consentirà all’Amministrazione il reperimento di fondi sovraterritoriali per finanziare progetti legati all’ambiente, il primo della lista è una richiesta di finanziamento al Ministero dell’Ambiente per il progetto Bike Sharing, servizio che prevede l’istallazione di bici in diversi punti della città dove sono utilizzabili dai cittadini, attivo in Europa già da molti anni.

Comments