Green News‎ > ‎

GANTT PROJECT VS OMNIPLAN

posted Jul 20, 2008, 9:12 AM by Daniele Pulcini   [ updated Oct 19, 2011, 8:23 AM by Unknown user ]
Dopo quello sulla PMBOK, continua la serie di articoli dedicati al project management, con un analisi tra due ottimi applicativi. Spesso capita di dover tenere organizzato o costruire da zero un grafico gantt, e a chiunque viene in mente “Microsoft Project”. Stanco dell’applicativo targato Redmond, ho deciso di trovare qualcosa di altrettanto valido però per il mio mac; E tra le varie alternative, onestamente ho trovato qualcosa di molto più interessante!

Fare project management non è più un appannaggio per sistemi Windows, la piattaforma Mac si potrebbe rilevare molto più adatta con questi due applicativi: GanttProject e OmniPlan. Capiamo insieme quale dei due fa al caso nostro…

>> GanttProject : interamente sviluppato sotto licenza e “filosofia” opensource, è caratterizzato da una sorprendente semplicità d’uso. E’ possibile realizzare velocemente e professionalmente una qualsiasi attività di progetto (anche complessa), assegnando per ogni compito le varie risorse umane di competenza. E non mancano anche le opzioni di esportazione e condivisione che vanno dalle semplici immagini , al pdf e perfino in formato html.Il suo maggior punto di forza oltre che a essere FREE, è quello di essere multipiattaforma, in grado quindi di portare i vostri progetti anche su macchine Windows e Linux. Non meno importante inoltre è il fatto che può contare su un grosso bacino di utenti che già lo utilizzano da tempo. Notevoli sono anche le partnership già stipulate tra GanttProject e altre software house in grado di portare i propri progetti all’interno di diverse suite come ad esempio: Project-Open, famosa piattaforma ERP.Da segnalare inoltre che l’applicazione è disponibile totalmente in lingua italiana.L’attività di sviluppo è piuttosto affiatata, è proprio di pochi giorni fa la notizia della nuova versione stabile 2.0.5 in fase di rilascio, mentre allo stesso tempo i programmatori stanno portando avanti la milestone della versione 2.1 che introdurrà moltissime nuove interessanti features e power-up delle esistenti.

>> OmniPlan : è l’applicativo sviluppato di recente dall’illustre softwarehouse per mac: “OmniGroup” fondata nel 1989. OmniPlan caratterizzato da un interfaccia utente particolarmente curata, offre strumenti d’incredibile performance professionale.Da sottolineare la presenza di un accurato sistema per il controllo di sovrapposizioni e sommari, consentendo una corretta ed efficiente suddivisione dei carichi di lavoro tenendo sempre sott’occhio lo stato di avanzamento del progetto.Le capacità di esportazione e condivisione del progetto sono particolarmente curate, oltre la possibilità di esportare nella maggior parte dei formati esistenti è possibile anche creare template html per personalizzare completamente il layout web.Molto curata è anche l’interazione con il sistema operativo, la possibilità di andare a reperire le risorse umane direttamente nella rubrica indirizzi del proprio mac è straordinaria, come anche lo è l’interazione con il calendario (ical).Anche se non fosse scritto, chiunque abbia mai usato un prodotto della OmniGroups capirebbe che anche questo è sviluppato dal loro team, infatti tutte le convenzioni tecniche e shortcut particolari sono i loro classici. Se quindi non hai mai utilizzato professionalmente uno dei loro prodotti la curva di apprendimento di questo software è di gran lunga maggiore rispetto a GanttProject. Per facilitare questo come da tradizione OmniGroup viene incontro non solo con un sostanzioso manuale di 85 pagine gratuitamente disponibile, ma anche instaurando una collaborazione con ScreenCastOnline per offrire gratuitamente dei video tutorial sul prodotto.Il team di sviluppo come già detto non solo è affiatato ma anche particolarmente skillato, il 26 giugno 2006 è stata presentata la prima beta pubblica. Oggi è disponibile la versione 1.1.2 già in grado di operare con il futuro sistema operativo Leopard. Il tutto al modesto costo di 149 dollari.

Conclusione: E’ molto difficile per me eleggere un vincitore tra questi due prodotti. Entrambi hanno enormi potenzialità. Sicuramente per chi solo occasionalmente si trova a dover lavorare su un progetto allora GanttProject offre gratuitamente incredibili potenzialità professionali di utilizzo. Se invece coordinare progetti è il tuo mestiere allora non puoi farti mancare OmniPlan, in grado di gestire anche i progetti più complessi permettendoti di tenere sotto controllo sempre le tue risorse umane, i costi e le diverse variabili che possono creare problemi.

Comments