> Eventi 2011


Presentato Piano Energetico Ischitella

posted Dec 16, 2011, 9:35 AM by Unknown user

piano energetico ischitella

H2ROMA 2011

posted Nov 15, 2011, 7:15 AM by Unknown user

h2roma

H2Roma 2011 - Edizione del Decennale, si è tenuta il 9 ed il 10 Novembre presso il Salone delle Fontane, Via Ciro il Grande 10/12, Roma - EUR. E' un evento promosso da: CIRPS Sapienza Università di Roma (Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo sostenibile); CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) - Dipartimento Energia e Trasporti; ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie l'energia e lo sviluppo economico sostenibile) e vede la partecipazione di tutte le più importanti case automobilistiche del mondo con vetture in esposizione e prova.

La missione di "H2Roma energy&mobility" è chiara ed estremamente affascinate: contribuire in modo sostanziale con le sue attività e grazie al coinvolgimento dei più importanti protagonisti del mondo della Ricerca e dell'Università, dell'Industria, delle Istituzioni, della Scuola, della Stampa e della Società alla costruzione di un mondo capace di generare benessere sociale e crescita economica secondo i principi della sostenibilità dello sviluppo, garantendo armonia tra l'uomo e l'ambiente e nel rispetto degli equilibri naturali del pianeta Terra.

H2Roma focalizza l'attenzione sul sistema maggiormente strategico e più critico tra quelli che consentiranno al genere umano il raggiungimento della completa e duratura sostenibilità del suo sviluppo socio-economico, il settore dell'Energia e della Mobilità.

Grazie all'esclusivo rapporto tra il mondo della Ricerca, dell'Industria, delle Istituzioni e al rigore scientifico che ne caratterizza i contenuti, H2Roma è promosso dal CNR - Dipartimento Energia e Trasporti, dall'ENEA e dal CIRPS – Sapienza Università di Roma ed anticipa le tecnologie che verranno e le soluzioni più avanzate per migliorare la sostenibilità ambientale, sociale ed economica del sistema dell'energia e della mobilità.

Dal laboratorio alla vita di tutti i giorni, quindi. E nel caso della mobilità automobilistica arrivando fino alla prova diretta di guida su strada dei prototipi e dei modelli più innovativi e "puliti" del panorama mondiale.

Grazie all'accordo con LifeGate, le emissioni di CO2 generate dall'organizzazione dell'evento saranno ridotte e compensate contribuendo alla creazione e tutela di oltre 9.000 mq di foreste in crescita in Costa Rica. L'analisi d'impatto ambientale eseguita da LifeGate ha consentito di calcolare le emissioni di CO2 generate dall'evento, considerando gli aspetti organizzativi della manifestazione, l'energia elettrica utilizzata, la mobilità dei partecipanti, nonché il materiale promozionale prodotto.

Un'iniziativa concreta a favore dell'ambiente, che consentirà di compensare oltre 37.000 kg di anidride carbonica, contribuendo alla salvaguardia di uno dei patrimoni naturali più importanti del pianeta, il Costa Rica, paese con la più alta densità di biodiversità al mondo (contiene infatti il 4 per cento di tutte le specie viventi del pianeta anche se la sua superficie è pari solo allo 0,01 per cento delle terre emerse).

Impatto Zero® è il progetto di LifeGate che concretizza, per primo in Italia, gli intenti del Protocollo di Kyoto: propone iniziative e progetti di riduzione delle emissioni di CO2 e di compensazione dell'impatto ambientale di qualsiasi attività.

Grazie alla collaborazione con Università italiane e straniere, Impatto Zero® è in grado di calcolare le emissioni di anidride carbonica secondo la metodologia LCA, proporre attività per ridurre tali emissioni e compensare le restanti contribuendo alla creazione e tutela di foreste in crescita in Italia e nel Mondo. Dal 2002 ad oggi sono stati rigenerati e conservati oltre 40 milioni di mq di foreste in Italia e nel mondo.


Presentazione Il futuro Dell'Energia Novembre 2011

posted Nov 10, 2011, 8:31 AM by Unknown user   [ updated Nov 10, 2011, 8:31 AM ]

Giovedì 17 novembre ore 16,30
Università La Sapienza di Roma, Dipartimento di Chimica
Aula Parravano

Presentazione del Libro 
Il Futuro Dell'Energia
Di Valerio Rossi Albertini e Mario Tozzi

ne discutono con gli autori

Loredana De Petris
Coordinamento nazionale Sel, responsabile green economy e agricoltura.

Paolo Cento
Responsabile enti locali Sel

Ermete Realacci
Responsabile green economy del Partito Democratico

Filiberto Zaratti
Consigliere Regione Lazio,
Presidente Commissione speciale sicurezza e integrazione sociale, lotta alla criminalità

con un saluto di
Aldo Laganà
Direttore Dipartimento di Chimica, Università La Sapienza

coordina
Marco Dedola
Conduttore della Rubrica Scientifica Spacelab - Rainews24

Ecoincentriamoci 13 Ottobre Viterbo

posted Oct 12, 2011, 9:35 AM by Unknown user   [ updated Oct 19, 2011, 6:48 AM ]

ecoincentriamoci
Mettere in luce e promuovere l’ecosostenibilità nella riqualificazione dei centri storici con un focus sugli aspetti architettonici ed energetici. Questo l’obiettivo del convegno nazionale “Ecoincentriamoci”, in programma il prossimo 13 ottobre a Viterbo, a Palazzo dei Priori.
Il primo di una serie di convegni itineranti dedicati al tema della sostenibilità ambientale in tutte le sue sfaccettature e declinazioni. In particolare, l’aspetto della riqualificazione dei centri storici sarà ripreso nella seconda edizione con la focalizzazione dell’aspetto concernente la mobilità sostenibile. L’incontro del 13 ottobre, organizzato dal periodico bimestrale sulla sostenibilità ambientale Eco-news, vuole porre l’attenzione sul tema ambiente/trasformazioni urbane offrendo gli approfondimenti necessari attraverso le relazioni di specialisti di fama internazionale riguardo alle soluzioni più innovative e alle esperienze virtuose.
Tra questi Franco Purini, e Livio De Santoli, architetti di fama internazionale, il noto sociologo Paolo De Nardis, Monica Cerroni, presidente di Assoambiente, Erminio Radaelli, presidente dell’Istituto nazionale bioarchitettura.
Moderatrice del convegno la giornalista Ansa Elisabetta Guidobaldi, mentre il prorettore dell’Università della Tuscia Giuseppe Nascetti – presidente del comitato scientifico di Eco-news – introdurrà i temi in oggetto. Invitati all’incontro il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, la presidente della Regione Lazio Renata Polverini, il presidente della Provincia Marcello Meroi, accolti dal sindaco di Viterbo Giulio Marini.
Durante la sessione della mattinata, Architettura sostenibile – La sfida del XXI secolo, particolare attenzione sarà data agli approcci sostenibili messi in campo dall’architettura contemporanea; saranno valutate e discusse - attraverso esperienze e testimonianze reali - le scelte energetiche nella progettazione degli edifici contemporanei, si parlerà di risparmio energetico e delle fonti rinnovabili al servizio dell’architettura e si illustreranno le iniziative tecnico-scientifiche oggi in atto con l’obiettivo di garantire uno sviluppo industriale con minori consumi energetici e con maggiori attenzione al LCC (Life Cycle Cost).
Inoltre verranno individuati i benefici socio economici dell’approccio sostenibile nelle trasformazioni urbane. Nella sessione del pomeriggio, Eco-riqualificazione dei centri storici saranno esposti i principi della bioarchitettura e della sostenibilità energetica applicati al recupero e alla riqualificazione dei centri storici e approfondite le possibilità e i limiti tecnici e normativi negli interventi sui tessuti storici, consolidati e/o vincolati.
Si esamineranno le motivazioni che orientano la riqualificazione e il recupero dei centri storici: il riutilizzo dell’edificato esistente e la rifunzionalizzazione delle cubature in alternativa alla nuova espansione urbana e verranno analizzati i benefici economici all’interno dei centri storici recuperati. Tema del prossimo convegno, previsto a Pisa nella primavera del 2012, sarà attinente all’approfondimento dell’aspetto relativo alla mobilità sostenibile e alla sua applicazione nella riqualificazione dei centri storici. (tratto da Istituto Nazionale Bioarchitettura)




Programma

EcoINCENTRIAMOCI

- Riqualificazione dei centri storici architettura sostenibile -

13 ottobre 2011

Sala regia del Palazzo dei Priori, Viterbo


Sessione Mattina (ore 9 – 13.30)


Ore 9 – Registrazione partecipanti


Ore 10 – Saluti: Simonetta Badini – direttore Eco-news

Autorità – Sindaco (?) – Provincia (Confermata presenza Meroi; Regione (?)

Ministro Ambiente Stefania Prestigiacomo

Prof. Giuseppe Nascetti (introduzione al tema del convegno)


L’obiettivo del convegno è mettere in luce e promuovere l’ecosostenibilità negli approcci contemporanei alle trasformazioni urbane sia per le nuove costruzioni che per le riqualificazioni dei centri storici. Verranno trattati molti temi inerenti le tendenze dell’ architettura contemporanea, i progetti di riqualificazione dei centri storici, gli approcci energetici attuali, gli aspetti socio-economici dell’etica ecosostenibile; saranno presenti inoltre alcune testimonianze reali di Comuni italiani che hanno sperimentato con successo alcune politiche di sostenibilità e di recupero.


Introduce la moderatrice Elisabetta Guidobaldi (giornalista Ansa)


La sempre crescente attenzione dell’architettura verso la sostenibilità nei processi di trasformazione del territorio: dal progetto contemporaneo alla riqualificazione dei centri storici.


Ore 11 – PROGETTARE ECOSOSTENIBILE


Sostenibilità nei progetti contemporanei e negli interventi di recupero

Esposizione degli approcci sostenibili messi in campo dall’architettura contemporanea anche come strumento di riqualificazione dei centri storici. Esposizione di esperienze pratiche nell’ambito delle nuove costruzioni e del recupero del patrimonio storico.


Interviene: Prof. Franco Purini – Università di Roma “La Sapienza”

Titolo intervento: IL NUOVO COME ANAMORFOSI DELL’ANTICO


L’approccio energetico: dalle nuove architetture alle riqualificazioni dei centri storici

Esposizione delle scelte energetiche nella progettazione degli edifici contemporanei e nella riqualificazione dei centri storici. Esperienze e testimonianze reali.


Interviene: Prof. Livio De Santoli – Università di Roma “La Sapienza”

Titolo intervento: EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI STORICI


Ore 12.15 – ASPETTI SOCIO-ECONOMICI E AMBIENTALI DELLE SCELTE SOSTENIBILI


Ambiente - economia - società

Individuazione dei benefici socio-economici e ambientali dell’approccio sostenibile alle trasformazioni urbane in particolar modo nei centri storici riqualificati.


Interviene: Prof. Paolo De Nardis – Università di Roma “La Sapienza”

Titolo intervento: CENTRO STORICO OPPURE PARCO GIOCHI? RIQUALIFICARE IL TESSUTO SOCIALE SENZA SVENDERE LA STORIA


Interviene: Interviene: Prof. Alessandro Ruggieri – Direttore Dipartimento di Economia e Impresa - Università degli Studi della Tuscia

Titolo intervento: LA RIQUALIFICAZIONE SOSTENIBILE DEI CENTRI STORICI: PROFILI ECONOMICI E DI MERCATO


Interviene: Monica Cerroni – Presidente Assoambiente

Titolo intervento: SOLUZIONI IN CAMPO AMBIENTALE PER LA RIQUALIFICAZIONE ECOSOSTENIBILE DEI CENTRI STORICI URBANI


Ore 13.30 – Lunch break


Sessione Pomeriggio (ore 15.00 – 18.00)



Ore 15 – APPROCCIO ENERGETICO CONTEMPORANEO E NORMATIVA


Introduce la moderatrice Elisabetta Guidobaldi


L’approccio sostenibile alle trasformazioni urbane necessita una particolare attenzione verso le tematiche energetiche e le possibilità offerte anche dalla bioarchitettura.


Analisi energetica nelle tendenze industriali contemporanee

Illustrazione ed osservazioni sulle tecnologie disponibili per conseguire minori consumi e lo sfruttamento di sorgenti rinnovabili con specifica attenzione al LCC (Life Cycle Cost); uno sguardo alle possibilità operative nei centri storici.


Interviene: Dott. Ing. Claudio Ciucciarelli – Galileo Engineering s.a.s.

Titolo intervento: IL BILANCIO ENERGETICO REALE TRA FISICA E TECNOLOGIA: APPLICAZIONI ED OSSERVAZIONI SUI CENTRI STORICI


Normativa e certificazioni

Esposizione del panorama normativo vigente e delle certificazioni energetiche


Interviene: Marco Mari – Vicepresidente Green Building Council

Titolo intervento: 4. LEED®, LE CERTIFICAZIONI DELL’EDILIZIA SOSTENIBILE: UN SET COMPLETO DI PROTOCOLLI, DALL'ECO-QUARTIERE ALL'HISTORICAL BUILDING 




Ore 15.45 – ecoRIQUALIFICAZIONE DEI CENTRI STORICI


L’utilizzo della bioarchitettura nella riqualificazione dei centri storici

Esposizione dei principi della bioarchitettura e della sostenibilità energetica applicati al recupero e alla riqualificazione dei centri storici. Possibilità e limiti negli interventi sui tessuti storici, consolidati e/o vincolati.

Esperienze e testimonianze reali.


Intervengono: Arch. Erminio Redaelli – Presidente INBar

Titolo: COSA È LA BIOARCHITETTURA®?


Arch. Annalisa Laurenti – Presidente INBar Viterbo

Titolo: BUONE PRATICHE DI BIOARCHITETTURA® PER LA RIQUALIFICAZIONE DEI CENTRI STORICI




L’etica del recupero

Analisi delle motivazioni che orientano la riqualificazione e il recupero dei centri storici: il riutilizzo dell’edificato esistente e la rifunzionalizzazione in alternativa alla nuova espansione urbana.


Interviene: Prof.ssa Manuela Ricci – Università di Roma “La Sapienza”

Titolo: LO SVILUPPO POSSIBILE DELL’ECONOMIA REALE NEL SISTEMA DEI CENTRI STORICI DI DIMENSIONE MINORE



Ore 16.45 – POLITICHE DELLA SOSTENIBILITA’


Casi d’eccellenza

Casi d’eccellenza nella gestione della riqualificazione dei centri storici


Intervengono:


Sindaco del Comune di Calenzano (Fi)

Titolo intervento: da definire


Ivan Stomeo – Sindaco del Comune di Melpignano (Le)

Titolo: ESEMPIO DI UN SUD CHE PARTE DALLA TRADIZIONE PER RAGGIUNGERE L'INNOVAZIONE


Prof. Daniele Pulcini – Coordinatore AEREL

Titolo intervento: VIRTÙ ENERGETICHE, GLI ENTI LOCALI POSSONO CAMBIARE. IL CASO DEL COMUNE DI PONTE NELLE ALPI.



Ore 18 – Conclusioni: Simonetta Badini – direttore Eco-news

Elisabetta Guidobaldi

Carloforte Green Workshop

posted Sep 30, 2011, 5:52 AM by Unknown user   [ updated Oct 19, 2011, 6:09 AM ]

carloforte green workshop

UN APPUNTAMENTO DI INTERESSE INTERNAZIONALE
Tre giorni con esperti, istituzioni e player nazionali e internazionali per parlare dei grandi temi dell’ambiente: sostenibilità, energie rinnovabili, green economy. È questo il Carloforte Green Workshop, il nuovo evento realizzato dal Comune di Carloforte, in collaborazione con importanti compagini istituzionali nazionali, in programma dal 7 al 9 ottobre 2011 nell’Isola di San Pietro.
Le energie pulite (oggi sempre meno “alternative” e sempre più vera “soluzione” in campo energetico) rappresentano tecnologie pronte, sicure, consolidate; sono in crescita anche in Italia  (che pur sconta un relativo ritardo sui Paesi competitor rispetto alle effettive potenzialità); in Sardegna sono ormai una chiara scelta, dopo il “no” al referendum sul nucleare e l’avvio del progetto “Sardegna Co2.zero”, rappresentano tecnologie che generano occupazione e risparmio economico.

I RELATORI
Il Carloforte Green Workshop si annuncia come evento di grandissimo rilievo, a partire dai relatori, primo fra tutti Jeremy Rifkin. Economista e filosofo, attivista della prima ora,
presidente della Foundation on Economic Trends (FOET) e presidente della Greenhouse Crisis Foundation, Rifkin è senza dubbio uno dei nomi più influenti del pianeta su molte tematiche di stringente attualità. Da tempo la sua influenza sull’amministrazione pubblica negli Stati Uniti e nel mondo è universalmente riconosciuta; Rifkin è stato chiamato a testimoniare davanti a diverse commissioni del Congresso e ha difeso in tribunale – con grande successo – misure più responsabili riguardo a scottanti questioni ambientali e tecnologiche.
Una delle più autorevoli riviste americane di politica, “The National Journal”, lo ha inserito tra le 150 personalità che influenzano maggiormente l’amministrazione federale. Insieme a Rifkin, nei tre giorni di workshop si alterneranno relatori di primo piano, tra i quali docenti universitari, esperti e ricercatori.

GLI INTERVENTI
I tre giorni di workshop vedranno alternarsi gli interventi delle più autorevoli personalità politiche ed economiche nei settori dell’ambiente, della green economy e delle energie
rinnovabili. Negli incontri in programma si avvicenderanno il Presidente della Regione Autonoma della Sardegna
Ugo Cappellacci, il Sindaco di Carloforte Agostino Stefanelli, il Presidente della Provincia Carbonia-Iglesias Salvatore Cherchi, oltre ad Assessori regionali, comunali e Amministratori e rappresentanti delle realtà più rilevanti del settore.

CARLOFORTE, COMUNE A ZERO EMISSIONI
Con questo grande evento, l’isola di Carloforte (già impegnata da tempo sul fronte) si propone come luogo simbolo di questa rivoluzione che rappresenta il futuro energetico del Paese: l’impiego delle tecniche illustrate nel corso della rassegna, renderanno infatti entro il 2014 Carloforte il primo Comune italiano a zero emissioni, trasformandolo così in un laboratorio sperimentale a livello nazionale.

Festa Sviluppo e Lavoro 12-18 settembre

posted Sep 20, 2011, 5:47 AM by Unknown user   [ updated Oct 19, 2011, 6:08 AM ]

 

PROGRAMMA III EDIZIONE FESTA


Sviluppo e Lavoro” dal 12 al 18 settembre 2011 PARCO MANIGLIO (Rione Bozzano - BR)


Lunedì 12


ore 18,00 Apertura della festa – Presidente Ass. “Sviluppo e Lavoro” Francesco Leoci


ore 19,00 Politiche sociali – lavoro e associazionismo – Formazione Professionale


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Introduce: Avv. Tiziana Brigante

        • Modera: Lucia Portolano (TeleRama)

Intervengono:

        • Ass. Reg. le Elena Gentile (Welfare)

        • Ass. Reg. le Alba Sasso (Diritto allo studio)

        • Dott.ssa Anna Nuzziello (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Avv. Giulio Marchetti (Rappresentante AIFO Italia)


ore 21,00 Intrattenimento musicale (Franco Maggio + cabaret con Franco Arseni)

ore 22,00 Vernacolo sotto le stelle (Franco Libardo – Mina Pisani – Massimo Miceli)


Martedì 13


ore 19,00 Ambiente – Bonifiche – Energia – CDR


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Introduce: Prof. Enzo Caforio (Dirett. Distretto della Nautica)

        • Modera: Avv. Mario Scotto (Puglia TV)

Intervengono:

        • Ass. Reg. le Lorenzo Nicastro (Ambiente)

        • Massimo Ferrarese (Presidente Amministrazione Provinciale Brindisi)

        • Domenico Laforgia (Magnifico Rettore Università del Salento)

        • Prof. Daniele Pulcini (Università “La Sapienza” di Roma)


ore 18,00 Esibizione itinerante “ConTourBand” (Centro cittadino – Commenda – Bozzano )

ore 20,00 Tombolone “ Sviluppo e Lavoro” con Massimo Miceli

ore 21,00 Concerto Hollywood Band “Tributo a Michael Bublè



 

Mercoledì 14


ore 17,30 Esibizione sportiva Accademia taekwondo di Giuseppe Attanasi

ore 19,00 Agricoltura produzione prodotti locali


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Introduce: dott. Marco Mitrotta (Agronomo)

        • Modera: dott. Cosimo Saracino (TRCB)

Intervengono:

        • Ass. Reg.le Dario Stefàno (Risorse Agroalimentari)

        • Camera di Commercio

        • Coldiretti

        • CIA

        • Confagricoltura

        • ConfCooperative


ore 21,00 Sfilata di moda A.S.D. FlashBack “Miss Summer Salento



Giovedi 15



ore 17,30 Gara podistica 3° Memorial “Cosimo Intiglietta

ore 18,00 Esibizione itinerante JazzMoment (Centro cittadino – Commenda – Bozzano)

ore 19,00 Mezzogiorno - Federalismo - Enti Locali


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Introduce: Sergio Serse

        • Modera: Walter Baldacconi (Studio 100)

Intervengono:

        • Ippazio Stefàno (Sindaco di Taranto)

        • Sergio Blasi (Consigliere Regionale e Segretario Regionale PD)

        • Stefano Caliandro (Pres. Cons. Prov.le Bologna)


ore 21,00 momento musicale con Pino Show e Sandro Duma

ore 22,00 spettacolo di cabaret – da Zelig Alberto Caiazza



Venerdì 16


ore 17,30 Triangolare Basket “Vecchie glorie“

ore 19,00 Sviluppo economico


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Introduce: Prof. Enzo Caforio (Direttore Distretto della Nautica)

        • Modera: Mimmo Consales (TeleNorba)

Intervengono:

        • Ass. Reg.le Loredana Capone (Vice Presidente Giunta Regionale)

        • Avv. Francesco Laddomada (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Prof. Federico Pirro

        • Confesercenti

        • CNA

        • Confartigianato

        • Confindustria

        • Confcommercio


ore 21,00 Spettacolo Folk del gruppo brindisino “Lu Scattusu”


Sabato 17


ore 10,30 c/o Marina di Brindisi – Porticciolo

Porto - Aeroporto – Infrastrutture:


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)


        • Introduce: Adriano Guadalupi

        • Modera: Francesco Leoci (Presidente Ass. “Sviluppo e Lavoro”)

        • Comunicazioni: Ing. Rino Casilli

Intervengono:

        • Ass. Reg. le Guglielmo Minervini (Infrastrutture strategiche e mobilità)

        • Ass. Reg. le Fabiano Amati (Opere pubbliche e Protezione Civile)

        • Prof. Hercules Haralambides (Presidente Autorità Portuale Brindisi)

        • Ing. Domenico Di Paola (Presidente Aeroporti di Puglia)

        • Dott.ssa Ada Quartulli (Presidente Porticciolo Marina di Brindisi)



Il dibattito sarà preceduto da un intervento dei Proff. Antonio Caputo e Giacomo Carito su:

Il Porto: la sua Storia




 

ore 16,00 Triangolare calcio femminile 3° Memorial “Marina Basile

ore 16,30 Manifestazione remiera Lungomare Regina Margherita

ore 17,30 Finale triangolare basket “ Vecchie Glorie


Premiazione eventi sportivi


ore 19,30 I giornalisti: Francesco Gioffredi (Nuovo Quotidiano di Puglia)

Arnaldo Travaglini (Gazzetta del Mezzogiorno)

Mimmo Consales (TeleNorba)


intervistano i Consiglieri Regionali:


        • Onofrio Introna (Presidente Consiglio Regionale Puglia)

        • Antonio De Caro (Presidente Gruppo Consiliare PD)

        • Rocco Palese (Presidente Gruppo Consiliare PDL)

        • Angelo Di Sabato (Presidente Gruppo Consiliare “La Puglia per Vendola)

        • Salvatore Negro (Presidente Gruppo Consiliare UDC)

        • Michele Losappio (Presidente Gruppo Consiliare SEL)


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

ore 21,00 Spettacolo musicale con il gruppo “CELENTAROCK” – tributo ad Adriano Celentano


Domenica 18


ore 10,30 c/o Parco Maniglio (rione Bozzano Brindisi)


Nuovo PUG - Rigenerazione Urbana:


Presiede Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)

        • Introduce: Arch. Enzo Amoruso

        • Modera: Avv. Mario Scotto (Puglia TV)

        • Comunicazioni: Arch. Antonio D’Aprile/Arch. Tonia Segreto

Intervengono:

        • Ass. Reg.le Angela Barbanente (Qualità del territorio)

        • Arch. Tonino Bruno

        • Ordine Architetti

        • Ordine Ingegneri

        • Carmine Dipietrangelo (CdA Ferrovie Sud-Est)


ore 19,30 Nichi Vendola intervistato da Leonardo Sgura (giornalista RAI)

Presenzia Giovanni Brigante (Cons. Regionale “La Puglia per Vendola”)


ore 21,00 Concerto con “BLU70 band

1-6 of 6