1° MEETING DOCENTI GNE

posted Oct 8, 2014, 4:01 AM by Daniele Pulcini

Insegnanti da tutta Italia per una Scuola che parli d'Ambiente

Bovino (Foggia) 17-18-19 ottobre

Appuntamento in Puglia per i docenti d'eccellenza della rete di Giornalisti Nell'Erba, impegnati tra il 17 e il 19 ottobre in un week end di approfondimento, discussione, aggiornamento ed esplorazione del territorio. Il 1° Meeting nazionale dei Docenti gNe sarà a Bovino, in provincia di Foggia, un delizioso borgo medievale già teatro, lo scorso aprile, del primo festival regionale gNe (vedi  articolo de La Stampa e i due di Tekneco Tekneco2) Durante i lavori, i docenti, provenienti da varie parti d'Italia, metteranno a punto alcune proposte per l'educazione ambientale e l'esercizio di informazione efficace nella scuola, da presentare al governo.   

Al meeting partecipano 30 docenti nonché giornalisti ed altri esperti, che nel week end avranno modo di confrontarsi su problematiche scolastiche e didattiche e potranno discutere idee che saranno portate all’attenzione della rete nazionale e costituire una proposta univoca da presentare ai decisori. Saranno coinvolti in workshop sulle tecniche giornalistiche, con Marco Fratoddi, direttore di La Nuova Ecologia, docente del Corso di giornalismo ambientale Laura Conti e Segretario generale di FIMA (Federazione Italiana Media Ambientali), sul Clima e le risorse del futuro, con Sergio Ferraris, direttore QualEnergia e referente qualità Informazione Scientifica di FIMA,  e su Media Education, con Lucio D'Abbicco, referente per la Puglia di MED. Parteciperanno ad esercitazioni, visite guidate al territorio, momenti culturali e conviviali.

Durante il meeting, Paola Bolaffio presenterà inoltre la nona edizione del Premio nazionale Giornalisti Nell’Erba, il tema per il 2014-2015, “OLTRE”, “CIBO del FUTURO” e i programmi dell’anno.

Altro appuntamento, la presentazione della proposta di Campus Estivo su ambiente e giornalismo ambientale nato dalla collaborazione tra l’Istituto Comprensivo di Bovino, la Pro Loco e i Giornalisti Nell’Erba

Insieme ai partner che hanno contribuito alla realizzazione del meeting, a partire da ERG Renew che darà una sintesi dei programmi sulle rinnovabili, una carrellata di presentazioni di esempi imprenditoriali con La Fiammante, la cooperativa agricola Mediterraneo, SO.MI Ambiente MA/AG macchine agricole, Silac e carburanti e cereali Russo Michelina.  

 

PROGRAMMA 

 VENERDI 17 ottobre

Ore 17.00 Accoglienza e sistemazione

Ore 18.00 Benvenuto del Sindaco

Ore 19:00 Laboratorio di idee sulla Scuola, a cura di gNe

Ore 20.00 ‘La penna di Salgari‘ a cura della Bottega del Teatro

Ore 21.00 Buffet con prodotti enogastronomici locali 

 

SABATO 18 ottobre

Ore 9.30 Visita guidata al borgo medievale

Ore 12.30 Pranzo

Ore 15.00 Presentazione di OLTRE, tema di gNe9 e programmi annuali

Ore 15.15 Clima e cibo del futuro, con S. Ferraris

Ore 15.30 Workshop tecniche di giornalismo, con M. Fratoddi

Ore 16.45 coffee break

Ore 17.15 Presentazione Campus Estivo  (Giugno/Luglio 2015)

Ore 17.30 Workshop Media Education, con L. D'Abbicco di MED

Ore 18.30 Proposte Scuola-Ambiente-Informazione, a cura di gNe

Ore 19.00 Presentazione Partner

Ore 20.00 APERARPA (Aperitivo e concerto)

Ore 21.00 Pizza per tutti i gusti

 

DOMENICA 19 ottobre

Ore 9.30 Visita guidata al territorio dei Monti Dauni e ad alcune aziende con degustazione di prodotti enogastronomici.

Ore 12.00 Visita al “Moleno d’acqua del Ponte”

Ore 13.00 Pranzo, La Trattoria del Ponte.

 

Organizzazione:

Il Refuso ass. prom. Soc/ Giornalisti Nell’Erba, Istituto Comprensivo e Pro Loco di Bovino

 

Patrocinio: Comune di Bovino e Gal Meridaunia

 

Contributi di:

ERG Renew

La FIAMMANTE

cooperativa agricola MEDITERRANEO

SO.MI Ambiente

MA/AG macchine agricole

SILAC

RUSSO MICHELINA carburanti e cereali

 

Nella tanto bistrattata Scuola del nostro Paese, l’impegno e le competenza di docenti d'eccellenza, come quelli che negli anni hanno preso parte al progetto, dovrebbero avere riconoscimenti che vadano oltre l’apprezzamento degli alunni, dei genitori. La rete dei gNe è un’opportunità anche in questo senso, per la sua vastità, per l’autorevolezza che si è guadagnata nei suoi otto anni, per la serietà che la contraddistingue, per l’entusiasmo che la lega e per le partnership prestigiose che ha stretto nel tempo (Presidenza della Repubblica, Ministero dell’Ambiente, Ministero dell’Istruzione, Commissione Europea, World Food Programme. European Space Agency, Agenzia Spaziale Italiana, Lega Navale Italiana, Università di Roma Tor Vergata, Festival Internazionale del Giornalismo, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Federazione nazionale della Stampa, Federazione italiana Media Ambientali, ANSA ecc).
Comments